openSUSE – Guida Non Ufficiale al corretto uso

​​ 

openSUSE – Guida Non Ufficiale al corretto uso

Guida tratta da

​​ http://blog.mcjohn.it/tutorial/opensuse/

Adattata per un uso rapido ed eliminato vecchiume e per questo che la sua numerazione è strana.

 

Indice generale

5. Spazio di Lavoro KDE4

5.1 La Scrivania4

5.1.1 Il Menu (Kickoff)4

5.1.2 Oggetti5

5.1.3 Desktop Virtuali5

5.3 Gestione File6

5.4 Impostazioni Personali/ Configurazione Desktop/ Impostazioni di Sistema6

5.5 Effetti del Desktop7

5.6 KDE Plasma Netbook7

6. Applicazioni di uso comune8

6.0 (ex 2.3.1) Applicazioni GNU/Linux su MS Windows e Mac OSX8

6.1 Naviga nel web con Firefox8

6.2 Lavori d’ufficio con LibreOffice8

6.3 Ascoltare musica9

6.4 Guardare video9

6.5 Editing immagini con GIMP9

6.6 Instant Messaging con Kopete10

6.7 E-mail, Calendario, News-feeds e altro con Kontact10

6.8 Masterizzazione CD/DVD con K3B11

7. Sicurezza e Root11

7.1 Utente Root12

7.1.1 Gestore file modalità super utente12

7.1.2 Lavorare come root su Terminale12

7.2 Security-Updates13

7.3 Firewall13

7.4 Virus & Spyware (Malware)13

8. Terminale14

8.1 Scorciatoie Utili14

8.2 Esempi di comandi base14

8.2.1 File Management15

8.2.2 Monitoraggio Sistema15

8.2.3 Rete16

8.2.4 Manuali ed aiuti17

8.2.5 Usare “Root”17

8.2.6 Operazioni del sistema17

8.2.6.1 Operazioni del sistema Servizi-programmi17

8.2.7 Il Kernel18

8.2.8 Informazioni Hardware19

8.3 Modifica file di testo19

8.4 Ulteriori Letture19

9. Impostazioni di amministrazione (YaST)19

9.1 YaST nel Terminale21

10. Installare Software21

10.1 Uso del Gestore Pacchetti22

10.1.1 Usare 1-click Installation (One-Click)22

10.1.2 Gestore Pacchetti dal Terminale22

10.1.3 Usare 1-click da terminale23

10.2 Altre modalità d’installazione23

10.2.1 File RPM23

10.2.2 Archivi Tarball (.tar)24

10.2.3 Archivi .DEB24

11. Repository del Software25

11.1 Gestione Repository25

11.1.1 Aggiungere Repository25

11.1.2 Repository Raccomandati26

11.1.3 Aggiornamenti cambio distributore26

11.2 Gestione Repository nel Terminale26

12. Inter-compatibilità con MS Windows27

12.1 Documenti Office27

12.1.1 Font27

12.2 “Reti Windows”27

12.2.1 Accesso alla condivisione di rete27

12.2.2 Condivisione28

12.3 Eseguire applicazioni MS Windows29

12.3.1 Wine29

12.3.2 CrossOver29

12.3.3 Dual Boot29

12.3.4 Virtualizzazione29

13. Multimedia Codecs30

13.1 Installazione Codec con 1-Click30

13.3 Installazione Codec da Terminale31

14. Browser Plug-in31

15. Drivers Grafici31

15.1 Nvidia31

15.2 ATI32

15.3 Intel32

16. Wireless32

16.1 Installazione Driver Wireless32

16.1.1 Trovare il chipset33

16.1.2 Chipset Broadcom33

16.1.3 Vecchi Broadcom Chipset33

16.1.4 Atheros Chipset34

16.1.5 Intel Chipset34

16.1.6 Altri Chipset34

Appendice A: Aiuti e Documentazione34

A.1 Ricerca nel Web34

A.2 Forum34

A.3 IRC35

A.4 Mailing-lists35

A.5 Gruppi di utenti Linux35

A.6 Documentazione35

A.7 Hardware36

A.8 Conoscenza Generale / Approfondita36

Appendice B: Giochi36

B.1 Giochi Nativi GNU/Linux37

B.2 Lanciare giochi per MS Windows37

B.2.1 Wine37

B.2.2 CrossOver Games38

B.2.3 Cedega38

B.3 Emulatori38

Appendice C: L’Albero38

C.1 Principali componenti del Sistema39

C.2 Albero di File39

C.3 Permessi40

C.4 Montaggio e Dispositivo Rimovibili40

C.5 File nascosti40

C.6 File di Configurazione Importanti41

C.7 Logs41

C.8 Risoluzione dei Problemi41

D.5 La storia di openSUSE42

E.1.1 News e Blogs42

E.1.2 Mailinglists43

E.1.3 IRC43

E.1.4 News Settimanali43

E.2 Collaborare con openSUSE43

E.2.1 Supporto Utenti43

E.2.2 Marketing43

E.2.3 Manutenzione Wiki43

E.2.4 Traduzioni44

E.2.5 Artwork44

E.2.6 Rapporti Bug ed altre funzioni44

E.2.7 Costruzione Pacchetti44

E.2.8 Codice44

E.2.9 Amministrazione dei Mirror45

E.2.10 Personalizzazioni45

 

​​ 

The Linuxpusher.com unofficial openSUSE DVD

5. Spazio di Lavoro KDE

Lo spazio di lavoro KDE(Plasma Desktop) è la prima cosa che salta agli occhi quando si avvierà il sistema di openSUSE la prima volta. Lo spazio di lavoro consiste nella Scrivania, menu, pannelli, gestione file e gestione finestre.

5.1 La Scrivania

La scrivania non è molto diversa dagli altri desktop environment a te familiari – c’è un pannello in basso, un menu di avvio nell’angolo sinistro.

Comunque sono due le differenze sostanziali dagli altri desktop environment:

  • KDE usa il click singolo per aprire o lanciare un’applicazione di default.

  • Il contenuto della cartella ~/Scrivania/ non è sparpagliato su tutto lo spazio di lavoro, ma organizzate in un widget detto Vista delle Cartelle.

     

​​ 

5.1.1 Il Menu (Kickoff)

​​ Il menu (Kickoff) si apre cliccando sull’icona del camaleonte nell’angolo in basso a sinistra. Il menu ha 5 tab auto espansivi e una barra di ricerca in alto. È possibile aggiungere/rimuovere applicazioni dai Preferiti cliccando su essi con il tasto destro.

Il menu può essere completamente controllato dalla tastiera usando la combinazione Alt+F1 per aprirlo e le frecce direzionali , Invio ed Esc per l’esplorazione.

 

Può avere diverse forme, dipende dalla scelta della versione di KDE o dai tuoi gusti dato che puoi scegliere di cambiarlo dato che è un Widget ovvero una App integrata.

 

È possibile modificare le voci o aggiungerne di nuove in questo modo:

Tasto destro sull’icona del menu => Modifica Applicazioni
Per aggiungere un’icona per un’applicazione sulla scrivania o nel pannello, fare in questo modo (Richiede che il widget non sia bloccato):

Trovare l'applicazione desiderata nel menu => Tasto destro sulla voce => Cliccare su “Aggiungi al pannello” o “Aggiungi al desktop”

​​ 

5.1.2 Oggetti

Il KDE Plasma Desktop è composto da oggetti e contenitori. La Scrivania e il pannello sono contenitori nella quale è possibile posizionare oggetti. Il menu, la barra di sistema, la vista delle cartelle sul desktop sono semplicemente oggetti. Molti altri ne sono disponibili.

Per essere controllati, gli oggetti hanno bisogno di essere sbloccati.

Tasto destro sulla scrivania => E quindi “Blocca Oggetti” o “Sblocca Oggetti”.

Per aggiungere oggetti: Tasto destro sul desktop => Aggiungi Oggetti

​​ 

Per aggiungere oggetti al pannello, spostare gli oggetti dal menu oggetti al pannello.

Quando gli oggetti sono coperti da una finestra è possibile visualizzarli cliccando su Mostra la Dashboard di Plasma sul pannello, o premendo Ctrl+F12.

5.1.3 Desktop Virtuali

Per evitare che le finestre ingombrino la Scrivania, è possibile utilizzare i desktop virtuali per essere più produttivi. Nel pannello si trova una piccola griglia, è la lista dei desktop disponibili, è possibile sfruttarlo per passare da un desktop all’altro.

​​ 

5.1.3 Altro

KDE offre moltissime possibilità, configurazioni ed effetti speciali, sempre nuovi e più avanzati ad ogni rilascio, scopritele sul sito KDE.

5.3 Gestione File

Il Gestore di file di default è Dolphin, aprilo cliccando sulla piccola cassettiera sul pannello. È veramente semplice ed intuitivo. Le chiavette USB e altri dispositivi rimovibili appariranno automaticamente sul pannello a sinistra di Dolphin sotto device.

​​ 

5.4 Impostazioni Personali/ Configurazione Desktop/ ​​ Impostazioni di Sistema

Le impostazioni globali di KDE (che racchiudono le Impostazioni Personali, Configurazione Desktop e ​​ Impostazioni di Sistema) son raccolte comodamente in un solo posto – Impostazioni di Sistema nel menu (Control-Center in inglese). Qui si può configurare davvero qualsiasi cosa associato allo spazio di lavoro KDE incluso mouse, applicazioni di default, associazioni di file etc.

 

​​ 

Non confondere il KDE Control-Center usato per la configurazione personale dello spazio di lavoro e le applicazioni KDE con YaST usato per impostazioni di amministrazione ad un livello più alto del sistema.(Visionare il capitolo riguardante YaST).

​​ 

5.5 Effetti del Desktop

Il gestore di finestre di KDE è costruito su un supporto 3D per gli effetti del Desktop. Alla base, una discreta selezione di effetti saranno abilitati tenendo conto dell’hardware appropriato.

 

Prova premendo Ctrl+F8 o Ctrl+F9.

Per disabilitare o abilitare altri effetti: Impostazioni di Sistema => Effetti del desktop

​​ 


Le scorciatoie da tastiera per abilitare o disabilitare temporaneamente gli effetti sono Alt+Shift+F12.

 

KDE offre moltissime possibilità, configurazioni ed effetti speciali, sempre nuovi e più avanzati ad ogni rilascio, scopritele sul sito KDE.

5.6 KDE Plasma Netbook

Il KDE contiene uno speciale spazio di lavoro dedicato ai netbook (PC-portatile) che è ottimizzato per monitor a basse risoluzioni e utenti di netbook.

 

Per averlo bisogna caricarlo separatamente dal openSUSE 15 in poi.

 

Per passare dalla modalità Desktop a Netbook: Impostazioni di Sistema => Aspetto spazio di lavoro => Spazio di lavoro

​​ 
La shell del netbook è un po differente dai desktop convenzionali. Per esempio:

  • L’area di ricerca e lancio è usata per lanciare le applicazioni. Per aggiungere le applicazioni ai preferiti basta cliccare sull’asterisco che compare sulle icone passandovi sopra.

  • Il Desktop Virtuale è dove tieni i tuoi oggetti.

  • Quando le finestre sono massimizzate a schermo intero, la barra delle applicazioni verrà nascosta per aumentare lo spazio.

  • Il pannello superiore verrà automaticamente nascosto quando una finestra viene aperta, spostare il mouse sull’estremità alta per farlo riapparire.

  • Per navigare tra le applicazioni più usate usare Alt+Tab.

  • Per fare il log out / riavviare / spegnere, click con il tasto destro sul desktop => Ctrl+Alt+Del

     

6. Applicazioni di uso comune

È presente una lista di applicazioni per uso comune, sono tutte installate di default e sono tutte di alta qualità, ma naturalmente è possibile sostituirle con l’alternativa desiderata.

 

6.0 (ex 2.3.1) Applicazioni GNU/Linux su MS Windows e Mac OSX

Se cominci usando applicazioni disponibili per GNU/Linux nel tuo ambiente familiare, cambiare ti sembrerà molto più facile. Ci sono molti esempi di applicazioni gratuite di uso comune disponibili sia per Linux che per Windows – molte delle quali sono disponibili anche per Mac OSX.

 

Software gratuito

 

Software non gratuito

Firefox (Web Browser)
Thunderbird (E-mail Client)
LibreOffice (Office Suite)
GIMP (Advanced Image Editing)
Pidgin (Instant Messaging)
VLC (Media Player)
SMPlayer (Video Player)
Clementine (Audio Player)
KompoZer (HTML Editor)

qBittorent (Bittorrent Client)
Vuze (Bittorrent Client)
FileZilla (FTP Client)
Scribus (Desktop Publishing)
Inkscape (Vector Graphics)
Blender (3D Animation)
Abiword (Simple Word Processor)
Audacity (Audio Editing)
QuteCom (VoIP)

Opera (Web Browser)
RealPlayer (Media Player)
Skype (VoIP)
Google Earth (Mappe)
Picasa (Photo Album)
Adobe Reader (PDF Reader)

 

Alcune applicazioni KDE (guardare capitoli successivi), sono disponibili anche per Windows e Mac SX . Consultare:
http://windows.kde.org
http://mac.kde.org

 

 

6.1 Naviga nel web con Firefox

Il browser di default è Mozilla Firefox.

 

Alternative da considerare: Seamonkey, Opera, Chromium, Konqueror, ecc..

 

6.2 Lavori d’ufficio con LibreOffice

LibreOffice, derivato da OpenOffice, ​​ è una suite completa per l’ufficio con fogli di testo, fogli di calcolo, presentazioni, disegno ed altro. È totalmente compatibile con Microsoft Office.