Installare lo sfondo animato su OpenSUSE

Bello lo sfondo animato su Android? Ma se Android è un tipo di Linux allora posso averlo anche sul PC? SI! Anzi è stato inventato su Linux!

​​ 

Le proposte sono tante, ma ci sono programmi per lo sfondo animato su Linux che sono veramente belli e quindi tratterò solo questi:

 

Komorebi, LiveWallpaper e il più semplice XwinWrap (in realtà sfrutta Xscreensaver).

 

Attenzione, mangiano CPU/RAM e quindi “sapete di che morte morirete”.

 

 

Komorebi

 

Attenzione, esistono dei problemi con Plasma KDE5. Ottimo per IceWM e simili. Ottima grafica!

Fornisce il "Desktop" per IceWM e altri WM e Gnome. Possiede plugin come l'ora. È pesante per CPU/RAM, CPU più 10% e RAM più di 200MiB.

 

Andiamo su

https://software.opensuse.org/package/komorebi

 

prima scarichiamo i font (vt323-fonts) da usare:

ftp://ftp.icm.edu.pl/vol/rzm3/linux-fedora/linux/releases/28/Everything/x86_64/os/Packages/f/fontpackages-filesystem-1.44-21.fc28.noarch.rpm

 

ftp://ftp.icm.edu.pl/vol/rzm3/linux-fedora/linux/releases/28/Everything/x86_64/os/Packages/v/vt323-fonts-1.002-0.6.20140916hg.fc28.noarch.rpm

 

Possiamo adesso avere il sistema RPM o compilare:

 

 

Per RMP: Quindi scarichiamo il RPM per Fedora 28 e

 

zypper in nomeprogramma.rpm

 

Logicamente “nomeprogramma.rpm” è il nome del RMP che abbiamo scaricato.

 

Il brutto è che si scaricherà una montagna di dipendenze (specie Gnome/GTK, quindi su KDE è il doppio, 12 pacchetti), ma poi funziona egregiamente, non su KDE5 da problemi, ma da esempio IceWM fornisce anche il desktop x le icone.

 

Riavviare

 

OPPURE (non consigliato)

 

Scarichiamo il sorgente e pre-installare :

https://github.com/cheesecakeufo/komorebi

 

Aggiungere repo di Gnome che si vogliono, qui i link parziali, quindi scegliere il punto della propria distro OpenSUSE

http://download.opensuse.org/repositories/GNOME:/STABLE:

http://download.opensuse.org/repositories/GNOME:/

 

Poi

 

sudo zypper in cmake, valac, libgtk-3-dev libgee-0.8-dev, libclutter-gtk-1.0-dev, libclutter-1.0-dev, libwebkit2gtk-4.0-dev, libclutter-gst-3.0-dev

 

Poi da terminale andiamo dentro la cartella di konabi e:

 

mkdir build && cd build

cmake .. && sudo make install && ./komorebi

 

finita la compilazione... Riavviare

 

-Messa ad punto:

 

Si lancia da terminale

 

/usr/bin/komorebi

 

I file di settaggio sono in

 

~/.Komorebi.prop

 

Se si dispone dell’ambiente Gnome3 esiste una interfaccia in icon-tray per settarla, altrimenti attivarlo e poi Cliccare il tasto destro sul "desktop" e scegliere il “wallpaper to access” per la “GUI settings menu.”

 

  • Permette di animare lo sfondo in intervallo di tempo;

  • posso mettere più immagini in una parete;

  • Permette di far vedere le informazioni basilari del PC (per esempio RAM/CPU – ora e data, ecc..)

  • Posso avere il menu sul desktop;

  • Supporta sia wallpapers che video;

  • Si può aggiustare il font e altro

 

-Errore

 

Non funziona come dovrebbe. Lanciando da terminale

/usr/bin/komorebi

 

Abbiamo l’errore “non trovato in /System/Resurces/” ecc.

questo perché “/System/Resurces/dovrebbe linkare su “/usr/share/”

Il sistema più facile e meno elegante è (essendo root) creare una cartella “System” e poi dentro creare un link-file “Resurces” che punta su “/usr/share/”

Quindi se volete usare il terminale:

# devo essere root (devo poi introdurre la password)

su

 

# creo la directory System

mkdir /System

 

# mi sposto dentro

cd ​​ /System

# creo il file link

ln -s /usr/share/  ​​​​ Resurces

 

Fate ripartire il PC, rilanciatelo e vedrete!

 

LiveWallpaper

 

ATTENZIONE: Non funziona più bene! Non fa più comparire icon-tray per settarlo. Lo lascio per archivio!

 

Fornisce il "Desktop" per IceWM e altri WM. ​​ È pesante per CPU/RAM, CPU più 10% e RAM più di 200MiB.

Andiamo qui

 

https://software.opensuse.org/package/livewallpaper

scarichiamo da Ubuntu 18.04” il Pacchetto debian ".deb"

 

Nota: ricordarsi di installare alien e rpmbuild per usare Alien

 

Occorre: libGLEW.so.2.0 64bit ottenibile da qui:

 

ftp://ftp.ntua.gr/pub/linux/pclinuxos/pclinuxos/apt/pclinuxos/64bit/RPMS.x86_64/lib64glew2.0-2.0.0-1pclos2017.x86_64.rpm

 

Convertiamo con Alien

 

sudo alien -r nome_del_file.deb

 

Poi installiamo:

 

sudo zypper in lnome_del_file.rpm

 

Riavviare (spesso occorre fare anche un aggiornamento di OpenSUSE)

 

-Messa ad punto:

 

Appare una iconbar (una icona vicino l’orologio) che permette tutte le scelte. Ma adesso non appare più e non si sa come attivarlo/settarlo.

Dalle preferenze potremo impostare anche l’avvio automatico di LiveWallpaper, gestire i frame e la modalità Multioutput.

Qualche volta si impunta...

 

XwinWrap

 

Tratto da ​​ https://wiki.ubuntu-it.org/AmbienteGrafico/XwinWrap

 

Questo è presente come RPM qui

https://software.opensuse.org/package/xwinwrap

Dovrebbe domandare come dipendenze xorg-dev e build-essential

Non fornisce il "Desktop" per i WM come IceWM ma mangia pochissima memoria circa e più di 20MiB e più di 5% di CPU. quindi è il più parco!

In realtà sfrutta Xscreensaver per il Desktop-animato, ala fine vedremo come usarlo solo lui.

Quindi scaricatevi pure xscreensaver-data-extra, xscreensaver. Dato che oramai lo standard Linux ​​ dei video è incentrata su Mplayer (sulle sue librerie per di più), scaricatevi anche lui.

Nota: Vedere se è possibile farlo anche con xcompmgr .

-Configurazione

 

La configurazione richiede un po' più di attenzione poiché i parametri sono molti. Si consiglia di digitare il seguente comando:

xwinwrap -h

 

Verranno visualizzato tutte le possibili opzioni. L’output sarà simile al seguente:

Usage: xwinwrap [-g] [-ni] [-argb] [-fs] [-s] [-st] [-sp] [-a] [-b] [-nf] [-fl] [-o OPACITY] — COMMAND ARG1…

 

Quello che segue è un elenco delle opzioni più comuni e il relativo significato:

Opzione

Descrizione

-a o -b

Da utilizzare per far risiedere l'applicazione sopra (-a, above) o _sotto (-b, below) le finestre.

-fs

Modalità schermo intero, molto utile nel caso si abbia abilitato la trasparenza dei pannelli di GNOME e simili: in tal caso l'animazione verrebbe mostrata anche al di sotto di essi.

-o OPACITY

Specifica il grado di opacità dell'animazione. Impostare 0 per una trasparenza totale, 1 per l'opacità totale.

-argb

Migliora la trasparenza eliminando lo sfondo del salvaschermo (usare lo screensaver del famoso film Matrix per un esempio chiarificatore).

-s

Modalità sticky (appiccicosa): una volta posizionata la finestra non potrà più essere spostata.

-sp

Modalità skip pager: elimina il filmato dall'elenco delle finestre attive.

-st

Modalità skip taskbar: elimina il filmato dall'elenco dei programmi attivi.

 

Per lanciare il programma è sufficiente richiamare la finestra Esegui applicazione con la combinazione Alt+F2 e digitare il comando xinwrap seguito dalle opzioni desiderate, dal percorso dove risiede l'animazione scelta come sfondo e dalla seguente opzione, la quale imposta il proprio desktop come finesta di default per l'applicazione:

-window-id WID

-Esempi

 

Per gli effetti degli esempi scaricatevi xscreensaver-data-extra, xscreensaver .

 

Ecco qualche esempio:

  • Screensaver di Matrix:

    xwinwrap -ni -argb -fs -s -st -sp -b -nf -o 0.6 -- /usr/lib64/xscreensaver/glmatrix -window-id WID &

  • GlSchool (acquario):

    xwinwrap -ni -argb -fs -s -st -sp -b -nf -o 0.6 -- /usr/lib64/xscreensaver/glschool -window-id WID &

  • Bubble (bolle volanti):

    xwinwrap -ni -argb -fs -s -st -sp -b -nf -o 0.6 -- /usr/lib64/xscreensaver/bubble3d -window-id WID &

  • Come mostrare un filmato (attenzione può bloccarsi se qualcosa non va bene):

    xwinwrap -ni -o 0.6 -fs -s -st -sp -b -nf -o 0.6 -- mplayer -wid WID -quiet /percorso/al/filmato.mpg &

 

​​ 

I parametri dell'ultimo comando vanno adattati a seconda delle proprie esigenze. È inoltre possibile sostituire mplayer (anche se è consigliabile) con un qualsiasi altro lettore multimediale. ​​ Attenzione può bloccare tutto se qualcosa non va bene, quindi controllate se il filmato è leggero e funziona bene con mplayer

 

-Xscreensaver

 

Volendo su KDE5 dato che ci pensa il suo compositore (ma funziona anche con altri WM/DE però bene e male) si può attivare (esempio) da solo:

​​ /usr/lib64/xscreensaver/glslideshow -root &

 

Nota: ​​ Glslideshow va settato prima con una vostra immagine (usate xscreensaver-getimage) altrimenti usa una immagine sua che è bruttina.

Per settare gli effetti, comodamente, vi ricordo che potete usare

xscreensaver-demo

 

-Terminarlo

 

Dato che è in realtà un sistema montato alla disperata, per terminarlo (brutalmente) dovete usare Kill o Killall.

killall glslideshow

killall xscreensaver

killall xwinwrap

 

Nell'esempio sopra avevo attivato l'effetto "glslideshow" (quindi va terminato per primo) con Xscrensaver (va terminato per secondo) e quindi per ultimo il suo "gestore" XwinWrap.

Teoricamente in Unix/Linux uccidendo un processo "padre" (killall xwinwrap) dovrebbe uccidere anche i "figli", ma non mi son mai fidato.

 

Magie KDE – Plasma

 

In

https://store.kde.org/

Possiamo trovare due bei sistemi per fare sfondi animati che però funzionano solo per KDE/Plasma!

Attenzione seguire attentamente le istruzioni nei file readme all’interno del pacchetto o quelle scritte sulla loro pagina web.

-Dynamic Wallpaper

Questo consente di avere vari gradienti sullo sfondo scelto che cambiano di continuo, lo trovate in

https://store.kde.org/p/1295389/

 

-PortalView Live Desktop Wallpaper

​​ PortalView offre wallpaper in tempo reale da migliaia di webcam e siti meteo in tutto il mondo. Avvia questo semplice programma Python all'avvio o con un clic per vedere il tramonto sul Mediterraneo o l'Old Faithful scoppiare nel Parco di Yellowstone.

L'aggiornamento automatico consente di monitorare la webcam locale o le condizioni della strada senza tenere aperto un browser affamato di risorse. Le mappe Doppler e Satellite ti tengono informato delle condizioni atmosferiche in avvicinamento. Le mappe World Sunlight (Earthlights) includono viste di fase rettangolare, emisferica e lunare.

Include decine di webcam internazionali e mappe meteo per iniziare, quindi personalizza con i tuoi preferiti. Supporta i formati di immagine .jpg, .gif e .png.

https://store.kde.org/p/1298020/

 

-Animated Video Wallpaper

Riproduci video come sfondo!

http://www.youtube.com/watch?v=eLVSaqvshRc

Formati: AVI (migliore è AVI raw), MKV, OGG, MPG, MPEG, OGV, MP4, ​​ OGM, ASF, FLV, WMV. Non ffmpeg.

Installa DUE file che possono essere facilmente cancellati per disistallazione:

# rm /usr/lib/kde4/wallpapervideo.so

# rm /usr/share/kde4/services/video.desktop

 

Nota: Piccoli file di video => Più compressi => Prendi più tempo per decodificare => Mangia la maggior parte della CPU

https://store.kde.org/p/1032000/

 

-Vallpaper1

Il mio preferito.

Plasma5 con sfondi diversi (presentazione, colore) per ogni desktop! Anche in rotazione! Pieno di opzioni!!!

https://store.kde.org/p/1197828/

 

-Clouds

Mostra nuvole rotolanti sotto di te mentre voli sopra. Fai clic destro su Plasma Desktop -> "Configura Desktop" -> "Tipo di sfondo" -> Scegli "Nuvole" -> Premi il pulsante "OK". Testato per dimensioni dello schermo 1920x1080.

Richiede: KDE Plasma 5 Live Wallpaper in Qt Quick / QML e Qt Quick Particles, qml-module-qtquick-particles2 libqt5quickparticles5

Le immagini, se le volete cambiare sono installate in :

​​ ~/.local/share/plasma/wallpapers/au.com.andreassen.clouds/contents/images/

 

https://store.kde.org/p/1283145/

 

-Animated Hue

Un plug-in per lo sfondo per Plasma5 che cambia la tonalità dello sfondo uniformemente e ogni cambio la tonalità e di 0,05 ogni 60 secondi, il che richiederebbe 20 minuti per ciclare l'intera ruota dei colori.

https://store.kde.org/p/1190533/

 

Conclusioni

 

LiveWallpaper non funziona più il tray-icon (dato problemi anche in altro) e dato che si può settare solo da quello, lo elimino!

Komorebi e LiveWallpaper non hanno ancora un vero RPM (e quindi anche One-Click) per OpenSUSE, questo perché gli utenti SUSE e quelli d’ufficio, di solito non inseguono queste novità élite (is cool), ma spero tra breve che ci saranno, nel quel caso cambierò la pagina.

Il più semplice XwinWrap manca dell'effetto "desktop" e non si può sommare ad altri effetti come esempio "pcmanfm -desktop" che fornisce le icone sul desktop.

Il più è che sono orientati per Gnome/Mate (anzi i WM) e non KDE che ultimamente non guarda più tanto gli utenti ma l’ingegneria. Io spero sempre che cambino testa e rimettano lo screensaver oltre che un sistema come questo perché non si vive di solo esistenzialismo, salvo che vogliano far scappare gli utilizzatori di KDE...

Va detto che esiste una implementazione pura in Plasma/KDE5 che sfrutta il SVG per un "desktop animato" (esiste già nelle scelte dello sfondo al posto dell'immagine ben due esempi), ma primo non è finita l'implementazione SVG e secondo risulta difficile da fare e terzo non può sfruttare effetti speciali già disponibili ​​ e quarto non sono poi tanto spettacolari.

 

Meglio uno o l’altro? Direi una questione di gusti, oramai anche i problemi che affliggevano come il consumo di RAM/CPU è stato risolto parzialmente.

 

Nota: DreamDesktop non mi funziona proprio, del resto era per KDE4.

 

 

Ciaooooooooooooooooooooooooooooo

 

Precedente Usare Node.js e Electron in OpenSUSE Successivo Tcl & Tk in OpenSUSE