I Firefox in Suse

Ci sono una marea di browser in Linux ma gira e rigira si usano principalmente i soliti, e spessissimo gli utenti non conoscono le reali possibilità e potenze. Dunque non per nulla citerò anche il Flash.

Oggi vi parlo di FIREFOX:

Firefox

Lo considero il migliore: I motivi sono tanti e proverò ad elencarveli e noterete che molte cose non le sapete!!!

Firefox permette di avere tutto dentro, come i certificati, proxi, password, ecc.. Spesso sui WM (Window Manager ovvero l’interfaccia grafica, esempio IceWM, JWM, ecc.) per assurdo è il sistema che sfrutta Firefox.

Con il motore di Firefox, il Xulrunner, hanno fatto diversi WM come Fuego (progetto morto purtroppo) ma anche FirefoxOS.

Attualmente il miglior Firefox è ESR in quanto le nuove relise di Firefox si sono rivelati pesanti, lente e bacate.

XUL

È detto Xulrunner proprio perchè il motore HTML di Firefox è in realtà, principalmente motore XUL che è un XML orientato alla creazione di FORM e GUI. Il framework Mono (linguaggio C#) lo usa per fare le GUI.

Se non ci credete, provate in Firefox questo URL:

chrome://browser/content/browser.xul

Vedrete che comparirà  in Firefox, dentro un altro Firefox, dato che tutta la GUI di Firefox è scritta in XUL.  Qui altri

Nota: “chrome” è il protocollo di comunicazione http che parte dalla radice di dove è situato il programma Firefox. È usato anche in altri prodotti Mozilla e anche dal Netscape Navigator.

Infatti XUL è un prodotto Netscape proprio ingegnerizzato per fare un futuro Sistema Operativo concorrente (forse si doveva chiamare NOS e usare il Java pesantemente) al nascente Windows. Questo era solo un primo passo, poi veniva il WM che poggiava proprio sul motore Xulrunner. Peccato che la vendita alla AOL e poi la partecipazione della SUN (che aveva già Solaris e Linux) abbiano stroncato tutto il progetto.

La famosa frase del direttore Netscape “Renderemo Windows solo un acrocchio di bug e driver” non gli fu di fortuna… Anzi fece arrabbiare quelli della Microsoft.

Nota: La Netscape al tempo era più quotata in borsa della Microsoft e aveva migliaia di progetti e un ottimo System Server (poi confluito in Apache e SUN Server).

Però l’organizzazione Mozilla (fatta da ex-dipendenti e i rimasti) salvò qualcosa. Tutte le estensioni (sia Firefox che altri prodotti Mozilla) sono fatte in XUL (salvo qualcuna). Ma anche gli “About” e qui troviamo la lista . Il nuovo HTML5 è enormemente meno potente di XUL!!!

Qui troviamo un manuale e varie.

Per un decennio la Mozilla cercò di far approvare XUL come XML standard dalla W3C ma cera il muro di gomma della Microsoft!

Adesso le cose son cambiate (notate che le potenzialità dei browser sono aumentate paurosamente?) dato che Internet Explorer è il meno diffuso browser e quindi il “peso” dei voti in W3C è cambiato!

Peccato che quando alla Google vollero fare un vero browser indipendente, il “Chrome” (adesso capite da dove viene il nome) avevano solo le Webkit sviluppate da Apple e queste non supportavano ovviamente le XUL e quindi si ripiegò sul misero HTML5.

Tutte le tecnologie adesso utilizzate, cambiando il nome e potenziate, sono ex-tecnologie Netscape, come la WebRTC ….

 

HELLO

 

Hello è una tecnologia per video-comunicare di Firefox con il supporto della “Telefonica” che è una azienda telefonica spagnola. Funziona benissimo anche in altri prodotti Mozilla, Chrome, Chromium e Opera (male), prossimamente anche in altri browser.

Si basa sulla tecnologia WebRTC (inclusa su tutti i moderni browser) ex NS-RTC di Netscape, implementata sulla piattaforma OpenTok sviluppata da TokBox che è una azienda di Telefonica.

Dunque…….Come si fa?……………..

Hello da Firefox 34, permette di video-chiamare DIRETTAMENTE un’altra persona gratis e non dovete istallare nulla, basta che aprite Hello su Firefox tramite l’apposito bottone in alto e destra ed il Firefox vi comunica un ID-Link.

Nota: Non c’è il bottone su altri browser, ma in questo caso basta puntare sull URL: https://hello.firefox.com/
ATTENZIONE: La prima volta, la sicurezza del browser vi avverte se l’applicazione può accedere alla videocamera e al microfono e anche quali, se sbagliate qui, aggiustarlo è ancora un casino!

Questo ID-Link lo dovete comunicare alla persona (potete fare anche più persone) che sono in possesso di Firefox o altro browser compatibile e potete video-chattare.

Se volete un ID-Link fisso (detto anche “callback link”, se no cambia ogni volta che i connettete) dovete registrarvi. Questo anche se volete aggiungere, gestire e chiamare i contatti direttamente.

La chat testuale è disponibile con un add (componente aggiuntivo, non ancora sullo store, perchè si son accorti di un problema, ma c’è già il codice in Firefox) come è un add il “Disable Hello, Pocket & Reader+”.

Qui una guida.

Nota: Skype permette di telefonare verso cellulari e telefoni fissi. Prossimamente (dovremo aspettare), grazie alla collaborazione di Telefonica si potrà farlo anche qui (PAGANDO come in Skype) ed inizialmente sui telefoni in Spagna.

 

WebIDE

 

Una volta cera un prodotto chiamato Prism della Mozilla: Il Prism permetteva di eseguire web-applicazioni in un contenitore XULrunner leggerissimo dato che era spoglio di tutto quello che c’è in Firefox.

Veramente spoglio, dato che mancava tutta il supporto di sicurezza (dunque collegarsi solo alle applicazioni sicure) e i sui limiti, mancava totalmente di interfaccia compreso menu (anche quello del tasto destra del mouse) e tutte le barre compreso quella dell’URL.

In effetti non era un browser ma solo un sistema per eseguire GUI in HTML & XUL per soli fini di eseguire un programma.

Nota: Anche Google sviluppò i sui Widget usando la stessa tecnologia Mozilla…

Molti programmi infatti sono usati via WEB tramite un browser MA non serve tutto quel “orpello” anzi appesantisce, rallenta e poi poteva interferire con il programma specie il tasto “rileggi” e i programmatori sanno di cosa parlo e si poteva fare in JavaScript e Java quello che non si poteva fare in un browser per via della “sicurezza”. Inoltre conferiva un aspetto di programma normale e permetteva di far vedere solo il programma.

Era stato fatto anche un add per il Firefox e parecchie applicazioni “.app”. Cera pure una utilità che consentiva di aggiungere il programma (con tanto di icona) sul menu di Windows/OSX/Linux o sul Desktop!

Ebbene, malgrado il successo (non in Italia perchè siamo sempre indietro di 50anni) è stato abbandonato per mancanza di fondi!

Ma ecco che un sistema esce dalla porta e rientra dalla finestra!!!

Grazie al FirefoxOS, il sistema operativo per smartphone basato su Firefox ecco che ritorna in forma diversa, e in più esiste su Firefox per i PC (sia Windows, OSX, Linux).

Se infatti cliccate sul tasto (in alto, destra) con la forma di un pallino righettato con una penna compare la finestra  Firefox-WebIDE.

WebIDE è il sostituto di App Manager. Come App Manager,  ti permette di usare e fare il debug delle app di Firefox OS usando Firefox OS Simulator oppure un normale dispositivo con Firefox OS.

WebIDE include un ambiente di editing che ti permette di creare e sviluppare app per Firefox OS, fornisce una visione ad albero di tutti i file presenti nella tua app con la possibilità di modificarli e salvarli, e in più due template per aiutarti a iniziare.

Inoltre, WebIDE ti permette di connettere i Firefox Developer Tools ad altri browser, come Firefox per Android, Chrome per Android e Safari su iOS. Dai un’occhiata alla pagina Debug Remoto per ottenere informazioni su come connetterti ad un browser specifico.

APP

Dunque possiamo scaricare ed eseguire APP di FirefoxOS ma ci sono anche APP per i PC e questi non serve WebIDE ma solo il motore di Firefox.

Come fare? Avviare Firefox. Fare clic sul menu Strumenti e selezionare App (oppure visitare il Firefox Marketplace).

Attenzione: Selezionare, se già non è in automatico, “Per Desktop”.

Qui scegliete fra migliaia di titoli, esempio c’è anche Outloock della Microsoft.

Scelto, premete “installa” e dopo si trasforma in “Avvia”. se premete “Avvia” ecco che parte la APP (programma). Per chiudere andate nel suo menu o cliccate la “X” della finestra.

Il bello è che lo troverete anche il programma (con tanto di icona) sul menu di Windows/OSX/Linux !

ARRRRRRRRRRRRRGGGGGG!!!! (grido di programmatore che gode)

Se vi son venuti i capelli DRITTI, avete capito BENE: Da oggi si può fare ogni genere di programma, auto-aggiornante, veloce, dinamico, rapidissimo (sia come esecuzione che programmazione) e senza impazzire con le librerie per fare le GUI, IDE, FORM e simili! Milioni di volte meglio delle APP di Windows e che poi che funzionano su qualsiasi OS che monti Firefox!!!

Problema:  Non si può disinstallare Firefox pena il non funzionamento di quei programmi.

Come Android che è anche sul PC stanno portando anche FirefoxOS (che monta Kernel Linux come Android) sul PC.

Ricordate le parole “Renderemo Windows solo un acrocchio di bug e driver” …..

 

Componenti aggiuntivi

Non poteva mancare una bella lista dei “Componenti aggiuntivi” o add consigliati.

Adblock Plus Permette di dire ‘no’ alla pubblicità presente nelle pagine web! Adblock Plus permette di riprendere il controllo di internet e cambiare il modo in cui si naviga sul web! È possibile sia scegliere fra più di quaranta sottoscrizioni di filtri in svariate lingue che si configurano automaticamente per spaziare dall’eliminazione della pubblicità presente nelle pagine web al blocco di tutti i domini noti per essere pericolosi (in quanto contenenti potenzialmente dialer, virus, etc), sia personalizzare i filtri tramite svariate funzioni utili, tra cui voci di menu contestuale per bloccare immagini/oggetti/riquadri/video/audio, una linguetta per bloccare elementi Flash e Java ed infine una finestra -separabile- contenente gli elementi bloccabili per gestire script e fogli di stile.

Bluhell è simile al adblock ma funziona come un firewall e quindi molto più leggero.

Clear Console: Cancellare la cache, cookie, cronologia, accessi http, tutti o riavviare il browser con / senza notifiche in un addon click.Clear Console fornisce opzioni per cancellare i cookie, cache, cronologia, HTML5 / stoccaggio locali, i login http, tutti loro o riavviare il browser con un click

Compact Menu 2 : Aggiungere un pulsante di menu compatto alla barra degli strumenti di navigazione, e nascondere l’estensione di menu bar. Aggiungere un pulsante Compact Menu” per la barra degli strumenti di navigazione, e nascondere la barra dei menu. Per premere il pulsante o tasto Alt quindi “Menu” aperto.
Dopo l’installazione, un pulsante “Compact Menu” viene aggiunto alla parte sinistra della barra degli strumenti di navigazione.

Desktop : Visualizzare le miniature su una nuova scheda del browser con il pieno controllo sulla loro disposizione. È anche possibile usarlo come una casa page.Features:
Aggiungere le miniature alle nuove schede
Allineare le tramite drag & drop
Rinomina miniature facendo doppio clic sul titolo
Creazione di sottocartelle
– Versione di sincronizzazione con Firefox Sync o estensioni come Xmarks

DownThemAll : (ITALIANI) Lo scaricatore di massa per FirefoxDownThemAll! è tutto ciò che puoi desiderare da un gestore di download: offre un avanzato acceleratore che rende i tuoi download fino a quattro volte più veloci e ti permette di interrompere e riprendere i download quando vuoi.
DownThemAll! è veloce, affidabile e semplice da usare! Ti consente di scaricare tutti i link o le immagini contenuti in una pagina web, e molto di più: puoi rifinire i tuoi download con criteri personalizzati per avere solo quello che vuoi veramente! Controlla pienamente i tuoi download, la loro velocità e il numero di connessioni parallele. Usa i Metalink o aggiungi mirror manualmente per scaricare un file da diversi server contemporaneamente.
DownThemAll! è open-source e gratuito. Niente Adware, Spyware o costi nascosti!

Estensioni openSUSE per Firefox: Già noi di Suse abbiamo anche l’integrazione con Firefox…

Google Translator : Tradurre il testo selezionato e l’intera pagina con Google Translate.

Link Alert :Cambia l’icona del cursore a seconda dei tipi di link: New Windows – Secure Sites – Email Links – JavaScript – Word Documents – Excel  Spreadsheets – PDF Files – Zip Files – Applications – Text Files – Images – AIM Links e altri…

MathML-fonts : Fonts per MathML. (non capisco perchè non lo mettono di base?)

QuickNote : Permette di salvare i dati di proprio interesse in note con funzioni avanzate.

Remote XUL Manager : Supporto per aggirare la protezione verso pagine XUL esterne. (non capisco perchè non lo mettono di base?)

Secure Login : Fornisce un metodo di accesso ai siti web simile al gestore di password ‘Wand’ del browser Opera. UTILISSIMO!

Valence : Protocol Adapters for Firefox Developer Tools. User documentation is available on MDN: https://developer.mozilla.org/docs/Tools/Valence

ADB Helper : Una utiltà per facilitare la connessione dei devices Firefox OS.

Configuration Mania : Per configurare qualsiasi cosa in Firefox.

Firebug : Web Development Evolved

Firefox OS 2.0 Simulator : Simulatore di Firefox OS 2.0

FireFTP : FTP client for Mozilla Firefox.

FireSSH : SSH Client for Mozilla Firefox.

Fasterfox invece offre una comoda interfaccia per velocizzare Firefox.

Hide Caption Titlebar Plus permette di avere un firefox su Linux KDE come in Win senza il bordo.

KDE Activities gestisce meglio le KDE Activities su Firefox

KDE Wallet password integration : Integra le password in KDE ovvero Wallet.

Proxy Selector : Per avere e selezionare il proxy facilmente.

SQLite Manager : Gestisce qualunque SQLite database.

Torrent Tornado : Permette di avere un buon client Torrent da browser

CryptoData : Crittografa private messages via e-mail, blogs, social networks, forums, etc.

FireCVS : Facilita la gestione via CVS

LuciFox : Leggere gli EPUB.

MM3-ProxySwitch : Permette di cambiare rapidamente il Proxi cui si collega Firefox (non capisco perchè questa utilità non ci sia in livello Sistema Operativo, nemmeno in OpenSuse)

Simple Mail : Permette di avere un semplice (ma completo) email client!

Vari sistemi per trasmettere SMS/simili :  P18X Protocol,sipgateFFX,SMSalias MozClient,TMS Bulk SMS,SMS Sidebar,sipgateFFX, ecc.

.
Nota di fine articolo: Sicuramente mi son dimenticato altre cose, se volte ricordatemelo!!! Il Flash??? Già scriverò un articolo di parte DATO CHE ORA IN FIREFOX SU LINUX USO FLASH 18 E NON IL 11.… Come faccio? Lo vedrete nelle prossime puntate!

 

CIaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

Precedente Gli Office di Linux Successivo Installare OpenSuse con SD